home page chi siamo    la forza    dopo l'intervento    terapie    il dopo  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cara amica (scusami ma sento di chiamarti così, perché siamo compagne di viaggio), questo sito è stato creato per portare aiuto e dare dei consigli molto semplici a tutte quelle donne che, come te e come noi, sono state curate per un tumore al seno.

Il messaggio che si vuole dare è molto semplice: la malattia che ci ha colpito non deve riuscire ad annullare il nostro corpo ed il nostro spirito. Essa deve invece essere la spinta che ci permette di conoscere meglio noi stesse, le nostre capacità, le potenzialità che ognuna di noi ha dentro e che spesso rimangono un po’ nascoste. Dimostriamo prima di tutto a noi ed anche a chi ci sta vicino che la nostra voglia di vivere, di amare, di essere presenti nella famiglia e nel mondo ci consente di reagire e di combattere anche  questa malattia.

La nostra associazione cerca di aiutarti a non sentirti sola. Siamo tante e abbiamo tutte una gran voglia di vivere, che vogliamo comunicare anche a te. Quando pensi a noi, immaginati delle mani tese verso di te, mani anonime, ma che possono stringersi alle tue e darti quell’aiuto, quella spinta a reagire di cui forse hai bisogno.   

Quello che segue è il percorso obbligato che ognuna di noi deve intraprendere dopo l’operazione. Abbiamo cercato di analizzarne un po’ tutti i passaggi, per darti i consigli più semplici per la tua vita quotidiana.

         Se non siamo state abbastanza chiare, vieni da noi e parliamone direttamente, anzi vieni comunque, perché insieme si riesce meglio a vincere le paure. Il vecchio detto “l’unione fa la forza” è valido anche in questo caso.

Anche se le tue giornate non saranno sempre facili, ricordati che la vita deve essere vissuta nella sua pienezza e, se la cerchi, ogni giornata ti porterà sicuramente una gioia. Custodiscila nel cuore come un tesoro prezioso e tirala fuori quando avrai bisogno di una spinta per superare un momento difficile. Guardati intorno e ti accorgerai che molte persone hanno bisogno di un sorriso, di una parola e di una mano tesa. Anche tu puoi dare alle altre un aiuto, semplicemente con la tua disponibilità a parlare dei problemi comuni.

      Tante piccole pietre unite fra loro formano una casa, a tante di noi è successo di dover ricostruire la propria “colpita” dalle vicende della malattia, nella nostra esperienza abbiamo visto che i sorrisi sono state le pietre necessarie.